La Corte di Giustizia europea boccia l’uso scorretto delle denominazioni

La Corte di Giustizia dell’Unione europea ricorda che i nomi di latte e derivati sono riservati a prodotti di origine animale. L’europarlamentare Paolo De Castro auspica ora una normativa che salvaguardi anche le denominazioni a base di carne “Dopo la sentenza della Corte UE che fa chiarezza sull’impiego delle denominazioni di latte e prodotti derivati…

Come comunicare nel corso di una crisi alimentare? L’EFSA mette a disposizione alcune linee guida

Durante una crisi o un incidente di tipo alimentare, una comunicazione rapida, chiara e concisa è essenziale per gestire la crisi stessa e tutelare i consumatori. L’EFSA – Autorità europea per la sicurezza alimentare, che è stata istituita in risposta a una serie di crisi alimentari alla fine degli anni ’90, ha diffuso alcune raccomandazioni…

Sicurezza degli alimenti e dei mangimi: una garanzia la Rete di laboratori Ue

La Commissione europea ha assegnato un totale di 32,5 milioni di euro per sostenere, negli anni 2016 e 2017, la rete di 43 laboratori europei di riferimento designati alla sicurezza degli alimenti e dei mangimi, nonché alla salute degli animali. Questi laboratori forniscono un sostegno scientifico e tecnico essenziale, trasmettendo ai laboratori nazionali degli Stati…

Materiali a contatto con gli alimenti: affinare gli sviluppi scientifici

Gli esperti dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare – EFSA raccomandano di affinare la valutazione della sicurezza delle sostanze usate nei materiali a contatto con alimenti, introducendo, peraltro, un approccio più esauriente per stimare l’esposizione dei consumatori, in particolare quella di neonati e bambini piccoli. In futuro l’EFSA ha intenzione di aggiornare le linee guida…

La lezione di EXPO: come la ricerca e l’innovazione europee possono contribuire a migliorare la sicurezza alimentare e nutrizionale in tutto il mondo

  Come risultato del suo programma scientifico presso EXPO 2015, l’Unione europea sta mettendo a disposizione una serie di raccomandazioni sul ruolo della scienza e della ricerca per migliorare la sicurezza alimentare e nutrizionale nel nostro pianeta. Le raccomandazioni sono state preparate dal Comitato scientifico dell’Ue presieduto da Franz Fischler e concludono il programma scientifico…

Nuovi prodotti alimentari: la Ue semplifica le regole per l’innovazione

Mai sentito parlare di semi di chia, flavonoidi derivati dalla Glycyrrhiza glabra o proteine di colza? Forse no, ma tutti questi sono riconosciuti ufficialmente come “nuovi prodotti alimentari”. Nei giorni scorsi i deputati hanno discusso e votato le nuove regole per semplificare le procedure di autorizzazione. Il Regolamento mira a garantire la sicurezza alimentare e…

Da Expo 2015 gli spunti della Ue per la sicurezza alimentare

A conclusione del suo programma scientifico per Expo 2015, l’Unione europea ha presentato il 15 ottobre scorso una serie di raccomandazioni di esperti sul ruolo della scienza e della ricerca per il miglioramento della sicurezza alimentare e nutrizionale, tema dell’esposizione universale di quest’anno. All’approssimarsi della conclusione di Expo Milano 2015 a fine ottobre, la Commissione…

Dacian Cioloş Consigliere speciale per la sicurezza alimentare

Il Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, ha nominato Dacian Cioloş, già Commissario europeo all’Agricoltura, quale Consigliere speciale per la sicurezza alimentare. Nell’affidargli l’incarico, Juncker ha sottolineato che “le crisi alimentari, la pressione sulle risorse naturali, la crescita della popolazione mondiale e il cambiamento climatico ci ricordano che la sicurezza alimentare è una sfida che…