Il Parlamento europeo vota il testo di compromesso sulla futura politica in materia di biocarburanti

Il testo di compromesso accettato dagli eurodeputati, dal Consiglio e dalla Commissione europea include una proposta sulla quantità di biocarburanti derivati da colture agricole da poter utilizzare per rispondere all’obiettivo dell’Ue in fatto di carburanti rinnovabili per i trasporti. Esso fissa un massimale del 7% nel caso dei carburanti per i trasporti ottenuti da colture…

Parma, 4 giugno 2014 “Studio, tirocinio, lavoro e volontariato all’estero con il programma europeo Erasmus+”

Studio, tirocinio, lavoro e volontariato all’estero con il programma europeo Erasmus+, è questo il titolo dell’incontro organizzato dalla sede di Parma di ER-GO, l’Azienda regionale per il diritto allo studio, in collaborazione con il centro EUROPE DIRECT – Emilia di Reggio Emilia e l’Università degli Studi di Parma, che si terrà giovedì 4 giugno 2015,…

Adottati altri 24 Programmi di sviluppo rurale per rilanciare l’agricoltura dell’Ue e le nostre campagne

La Commissione europea ha approvato oggi altri 24 Programmi di sviluppo rurale (PSR) intesi a migliorare la competitività del settore agricolo dell’Ue, a preservare l’ambiente rurale e il clima e a rafforzare il tessuto economico e sociale delle comunità rurali nel periodo fino al 2020. Si prevede che i programmi adottati oggi creeranno oltre 40.000…

Premi PAC per il latte, è polemica

In ballo c’è una fetta importante dei quasi 85 milioni di euro destinati ai premi accoppiati per la zootecnia da latte. In un primo momento si era deciso di legare l’erogazione di questi premi alla iscrizione dei capi bovini ai Libri Genealogici gestiti dall’Associazione italiana allevatori. Una scelta che comportava sia costi in più per gli…

I Paesi Ue restano divisi sul biologico

Niente da fare sulla riforma del biologico: il Consiglio dei Ministri dell’agricoltura dell’Ue non ha trovato l’accordo su alcuni punti controversi come la frequenza dei controlli sui produttori e sulla soglia delle sostanze non autorizzate. “Continueremo a lavorare duramente su questo fascicolo per avvicinarci o conseguire un orientamento generale“, ha detto Janis Duklavs, a nome…

PSR 2014-2020: Al via gli incontri sul territorio con il mondo agricolo

La Regione Emilia-Romagna è stata la prima ad aver ricevuto la confort letter da parte dei servizi della Commissione europea, un passaggio tecnico fondamentale per consentire l’approvazione formale del Piano regionale di sviluppo (PSR). Con una serie di appuntamenti, in tutti i territori regionali, è ora possibile illustrare a tecnici e produttori, le prime applicazioni…