Relazione programmatica sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea

La Relazione programmatica per il 2017 sulla partecipazione dell’Italia all’Unione Europea è stata approvata dal Consiglio dei Ministri il 14 gennaio scorso. La Relazione, predisposta dal Dipartimento Politiche Europee e trasmessa al Parlamento secondo quanto previsto dall’art. 13 della Legge 234/2012, dà conto degli orientamenti e delle priorità che il Governo intende perseguire con riferimento…

La vostra voce in Europa. Le consultazioni aperte

Dai veicoli puliti al riutilizzo delle acque, dagli appalti all’Unione dei capitali, dalla responsabilità del produttore per i prodotti difettosi alla valutazione del programma “Europa per i cittadini”. Sono ben 27 le consultazioni pubbliche lanciate dalla Commissione europea ad oggi aperte sulla quella l’Esecutivo chiede il parere dei cittadini. Le opinioni fornite online saranno poi…

Il mercato unico europeo per tutti

Lo scorso 19 ottobre, la Commissione europea ha invitato gli Stati membri a sostenere gli sforzi volti a dotare l’Unione europea di strumenti di difesa commerciale aggiornati, rafforzati e più solidi. Nonostante la Commissione abbia usato appieno gli strumenti di difesa commerciale disponibili, questi si sono rivelati insufficienti per far fronte alle enormi sovra capacità…

Le priorità del semestre maltese di Presidenza

Al via e per i prossimi sei mesi la prima presidenza di Malta dell’Ue, al suo debutto alla testa del Consiglio dei 28, dal 2004 anno del suo ingresso nell’Unione europea. Priorità assoluta, secondo quanto annunciato dal governo maltese, sarà la questione migranti, in particolare la riforma di Dublino e del sistema di asilo europeo,…

Priorità legislative dell’Unione europea per il 2017

  Muovendo dagli orientamenti strategici definiti dal Consiglio europeo e dalle 10 priorità per le quali il Parlamento europeo ha dato mandato al Presidente della Commissione Juncker, i Presidenti delle tre istituzioni europee hanno scelto di comune accordo le proposte che riceveranno un trattamento prioritario nell’iter legislativo. L’Ue potrà così presentare risultati concreti ai cittadini…

Novità SVE 2017

Novità in vista per il Servizio Volontario Europeo

Il 2017 sarà caratterizzato da una grande novità per il settore Gioventù di Erasmus+: l’introduzione dei progetti SVE strategici. Lo SVE strategico è un’opportunità in più nell’ambito del Servizio Volontario Europeo pensata per il raggiungimento di obiettivi plurimi: supportare le organizzazioni di coordinamento SVE esperte nello sviluppo di progetti che generino un impatto sistemico a…