CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETÀ: COME POSSONO PARTECIPARE LE ORGANIZZAZIONI

Il Corpo Europeo di Solidarietà è stato lanciato tre mesi fa e i giovani europei interessati hanno potuto cominciare a registrarsi; anche le organizzazioni accreditate che offriranno le opportunità di solidarietà possono adesso utilizzare il database per trovare i potenziali impiegati, tirocinanti o volontari per le loro attività. In questa prima fase, le organizzazioni interessate…

Nuove misure per rimpatri efficaci e credibili

Il 2 marzo la Commissione Europea ha dato risposta alla necessità di un riesame della politica di rimpatrio dell’UE, messa in evidenza dal vertice di Malta del 3 febbraio 201 7, presentando un rinnovato piano d’azione dell’UE sul rimpatrio e una serie di raccomandazioni agli Stati membri su come rendere più efficaci le procedure di…

La normativa europea nel settore ambientale: una pubblicazione della Commissione Europea

La Commissione Europea ha adottato lo Strumento per il Riesame dell’Attuazione delle Politiche Ambientali (disponibile solo in inglese), la prima panoramica complessiva per valutare come le politiche e le leggi ambientali dell’UE siano effettivamente applicate negli Stati membri. Nonostante il Riesame dimostri il corretto funzionamento delle politiche ambientali, ci sono grandi lacune nel modo in…

Presentato il libro bianco sul futuro dell’Europa

Come annunciato dal Presidente Juncker nel discorso sullo stato dell’Unione 2016, la Commissione europea ha presentato lo scorso 1° marzo il Libro bianco sul futuro dell’Europa, che rappresenta il suo contributo al vertice di Roma del 25 marzo 2017. Mentre ci prepariamo a celebrare il 60o anniversario dell’UE, possiamo guardare indietro, a sette decenni di pace…

IL FEIS COME METODO PER MASSIMIZZARE GLI INVESTIMENTI PRIVATI NELL’INFRASTRUTTURA EUROPEA DEI TRASPORTI

La Commissione europea inaugura un modo nuovo e innovativo per finanziare progetti di infrastrutture di trasporto in Europa. L’invito a presentare proposte mira a combinare sovvenzioni per 1 miliardo di euro (Meccanismo per collegare l’Europa – Trasporti) e finanziamenti erogati da istituti finanziari pubblici, dal settore privato e, per la prima volta, dal Fondo europeo…