L’Ue valuta la possibile estensione dei finanziamenti per lo sviluppo rurale 2007-2013 per la Romania

Il Governo romeno sta discutendo con la Commissione europea la possibilità di estendere di sei mesi l’accesso ai finanziamenti stanziati nel periodo 2007-2013 per lo sviluppo rurale. Lo ha dichiarato il Ministro dell’agricoltura, Daniel Constantin. Si tratta di una richiesta avanzata dalla Polonia alla quale la Romania ha aderito. Considerando la proroga di due anni…

Incontro “La nuova PAC 2014-2020”

La Provincia di Ferrara – Settore Ambiente e Agricoltura organizza, giovedì 12 febbraio dalle ore 10.00 presso la Sala Riunioni del piano terra in Via Bologna, 534, l’incontro “La nuova PAC 2014-2020. Come è cambiata la struttura del pagamento unico: livello base, greening, giovani, aiuto accoppiato e piccoli agricoltori”. Relatrice dell’incontro è Carla Cavallini –…

Il Vinagre de Montilla-Motiles è DOP

La Commissione europea ha approvato l’aggiunta del Vinagre de Montilla-Moriles alla lista dei prodotti DOP. Il Vinagre de Montilla-Moriles è un aceto di vino ottenuto dalla fermentazione acetica di vino certificato DOP Montilla-Moriles, o eventualmente un aceto derivante da un aceto di vino ottenuto dalla fermentazione acetica di vino certificato DOP con aggiunta di mosti…

Etichettatura obbligatoria per la carne trasformata: le ultime novità

La commissione per l’Ambiente, la Sanità Pubblica e la Sicurezza Alimentare chiede alla Commissione europea di prendere nuove misure legislative sulle etichette alimentari, per rendere obbligatoria la dichiarazione del paese d’origine della carne utilizzata nei prodotti trasformati. Sarebbe così possibile offrire maggiore trasparenza all’interno dei processi della filiera alimentare, oltre che informare i consumatori europei…

Nuovo report dalla Commissione europea sui pagamenti diretti della PAC

La Commissione europea ha pubblicato un report sulla distribuzione dei pagamenti diretti della Politica Agricola Comune (PAC) tra i paesi dell’Unione europea per l’anno 2013. I grafici mostrano ad esempio che in 11 Stati membri (Bulgaria, Cipro, Estonia, Ungheria, Italia, Lituania, Lettonia, Malta, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia e Slovacchia) più della metà dei beneficiari ha…

Fondi Ue, oltre 3 miliardi di euro per il miglioramento dell’istruzione in Italia

La Commissione europea ha adottato il programma operativo italiano “Istruzione”, in attuazione del Fondo sociale europeo (FSE) e del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), per il periodo 2014-2020. Il programma delinea le priorità e gli obiettivi cui destinare 3 miliardi di euro (di cui 1,6 miliardi provenienti dal bilancio dell’Ue): perfezionare il sistema dell’istruzione;…