Ue: no dell’Europarlamento al semaforo sulle etichette degli alimenti

La Commissione Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare del Parlamento europeo mette in discussione la base scientifica dei profili nutrizionali e boccia il sistema inglese dei semafori sulle etichette degli alimenti. I deputati italiani hanno chiesto che il fondamento scientifico dei profili nutrizionali sia ridiscusso ed eventualmente eliminato, ottenendo 50 voti a favore e 18…

Diventa un esperto URBACT: avviso di prebando

Nell’ambito del Programma europeo URBACT è prevista la figura dell’Esperto URBACT con un ruolo di sostegno alle reti URBACT per: disegnare e implementare le attività transnazionali di apprendimento; migliorare il livello locale di comprensione dell’apprendimento sviluppato nelle attività transnazionali; aiutare nel raggiungimento dei risultati. Due le tipologie di esperti previsti dal Programma: un esperto principale:…

Convegno diocesano “Sulle tracce dei giovani: tra le ragioni del disincanto e i sentieri della speranza”

Il Centro Diocesano di Pastorale Giovanile, il Gruppo di Studio “Christifideles laici”, l’Associazione Italiana Genitori e il centro EUROPE DIRECT – Carrefour europeo Emilia, in collaborazione con l’Istituto Toniolo ente fondatore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore promuovono un Convegno diocesano sul tema “Sulle tracce dei giovani: tra le ragioni del disincanto e i sentieri della…

Quote latte: la Commissione abilita il recupero in tre anni

Lo scorso 11 marzo, gli Stati membri dell’Unione hanno approvato congiuntamente la proposta avanzata dalla Commissione europea, volta al recupero del surplus tributario relativo alle quote latte per l’anno 2014/2015. Il nuovo regime di pagamento entrerà in vigore dopo la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione. Grazie a tale provvedimento, gli imprenditori dell’industria lattiero-casearia, la cui…

Xylella fastidiosa, Ue: “Tagliare subito tutti gli olivi contagiati”

Il Commissario Ue alla Salute e sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis, ha ribadito l’urgenza di “tagliare subito tutti gli olivi contagiati da Xylella fastidiosa – sappiamo che è una misura molto dolorosa per gli agricoltori ma è necessaria”, ha continuato il Commissario, che ha confermato la continuazione della collaborazione con il governo italiano per individuare soluzioni…

Bruciati fondi e boschi

La Relazione speciale n. 24/2014, intitolata “Il sostegno dell’Ue alla prevenzione di danni a foreste causati da incendi e calamità naturali e alla ricostituzione del potenziale forestale è gestito bene?”, rivela che i fondi europei per la prevenzione di incendi boschivi e la ricostituzione di foreste danneggiate da calamità naturali e incendi non sono stati…