Xylella: l’EFSA raccomanda ulteriori ricerche

È arrivato sabato 18 aprile 2015 il nuovo parere scientifico dell’EFSA, l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare, sulla emergenza Xylella. Secondo gli esperti Ue, non c’è alcuna evidenza scientifica “che siano i funghi tracheomicotici, piuttosto che il batterio della Xylella, a determinare il rapido declino degli ulivi osservato in Puglia”. E, pertanto, l’Agenzia europea raccomanda…

La Commissione europea pubblica le nuove norme Ue sugli impianti viticoli

  La Commissione europea ha pubblicato le “Nuove norme Ue relative a un nuovo sistema di autorizzazioni per gli impianti viticoli”, che consente un’espansione annuale limitata della superficie vitivinicola nell’Ue. Come concordato nel quadro della riforma della Politica agricola comune del 2013, il nuovo sistema si applicherà dal 1º gennaio 2016, in sostituzione del regime…

Romania: previsioni di lancio del Programma nazionale per lo sviluppo rurale

Entro metà aprile la Romania riceverà da parte della Commissione europea la lettera di conformità che consentirà l’apertura del nuovo Programma Nazionale per lo Sviluppo Rurale (2014-2020). Lo ha dichiarato il Ministro romeno dell’agricoltura, Daniel Constantin in seguito a un recente incontro con il Commissario europeo per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, Phil Hogan. “Se…

Infoday “Programma EaSI”

L’Ufficio Politiche europee e Relazioni internazionali del Comune di Modena in collaborazione con il centro EUROPE DIRECT – Carrefour europeo Emilia e la rete modenapuntoeu, organizzano un seminario di informazione sul Programma EaSI per l’Occupazione e l’Innovazione Sociale della Commissione europea, attivo fino al 2020. L’Infoday si terrà a Modena Martedì 28 aprile, presso la…

La PAC all’EXPO

La Commissione europea, con la sua Direzione Generale Agricoltura e sviluppo rurale, sbarca in forze a Milano. In programma convegni, seminari e workshop. La Politica Agricola Comune è una delle voci più importanti del bilancio europeo (38,8%) e l’EXPO di Milano sarà un’opportunità unica per mettere in evidenza il valore aggiunto che l’Ue apporta alla…

Foreste, un patrimonio su cui l’Ue punta con forza

La nuova strategia forestale europea deve concentrarsi sempre più su una gestione sostenibile, sulla promozione dell’uso efficiente delle materie prime del bosco, sull’incremento della competitività dell’industria forestale e dell’occupazione nel settore. È questo, in sintesi, quanto la Commissione per l’Agricoltura del Parlamento europeo ha chiesto nell’adottare la relazione dell’on. Elisabeth Köstinger (Austria), relatore del progetto…

La Commissione europea avvia nuove procedure d’infrazione nei confronti di Bulgaria, Ungheria, Lituania e Slovacchia sulle restrizioni degli investitori per i terreni agricoli

La Commissione europea ha deciso di chiedere formalmente a Bulgaria, Ungheria, Lituania e Slovacchia di presentare le loro osservazioni sulle loro leggi nazionali che regolano l’acquisto di terreni agricoli. Queste leggi contengono varie disposizioni che, secondo il diritto comunitario, possono essere considerate limitative della libera circolazione dei capitali e della libertà di stabilimento. Qualsiasi limitazione di queste libertà fondamentali…